Quotidiano |

Vicenza calcio, i tifosi si danno appuntamento in via Schio

Di Libero Firmiani Lunedi 19 Giugno alle 12:55 | 0 commenti

ArticleImage

Non vi sono certezze sul luogo di svolgimento del decisivo Cda di Vi.Fin, la holding che controlla il Vicenza calcio. I tifosi biancorossi, che nel fine settimana hanno comunque festeggiato il loro amore per la maglia dello storico Lane, però si sono dati un appuntamento: tutti in via Schio, serve esserci per dire basta. Le decisioni verranno prese altrove, ma ai tifosi non interessa. La Sud vuole dare un segnale e ricevere risposte.  Il fine settimana, infatti,  ha portato la situazione al paradossale: a suon di comunicati Alfredo Pastorelli e Marco Franchetto hanno messo in piazza le loro ragioni, dimostrando a tutti quanta distanza c'è tra le due parti. Il destino del club resta appeso ad un filo mentre due diversi compratori si sono affacciati alle porte di via Schio. La proposta arabo-lussemburghese di Boreas Capital sembra al momento l'unica tenuta in considerazione da Vi.Fin, ma l'avvocato  Gerardo Meridio, che parla per la cordata "genovese" insiste: "Siamo seri".

 

Su questo argomento a breve pubblicheremo un'intervista video, intanto, però i tifosi scalpitano e in uno striscione appeso all'esterno del menti spiegano: "State giocando con la nostra passione, Pastorelli Franchetto fate attenzione". 
Il sindaco ha provato, inutilmente, un intervento, ma l'attuale e l'ex numero uno del Vicenza calcio, restano distanti. Oggi pomeriggio, però, i due pesi massimi dovranno incontrarsi, l'augurio è quello che ogni problema si appiani. Resta il dubbio, però, che qualunque operazione: vendita, pagamento dei debiti, valutazione di nuove strade, sia ormai un inutile posticipazione di un triste finale già scritto.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Gli altri siti del nostro network
Pagine