Associazioni

Quotidiano | Categorie: Associazioni

Fondazione Città della Speranza: approvato il bilancio 2016, quest'anno nuovi bandi di ricerca grazie al progetto imprenditori

ArticleImage L'assemblea generale dei soci della Fondazione Città della Speranza si è riunita oggi a Padova, all'Istituto di Ricerca Pediatrica, dov'è stato illustrato e approvato il bilancio 2016 (clicca qui).

Lo scorso anno, si legge nella nota che pubblichiamo, sono entrati nelle casse della Fondazione 4.918.597,09 euro. "Confrontato con l'importo raccolto nel 2015, che ammonta a 5.277.630,15, si potrebbe pensare che la raccolta sia peggiorata - spiega il presidente Franco Masello -. Non è così. L'unica differenza riguarda i lasciti testamentari, passati da 898.673,11 del 2015 a 54.926,75 del 2016. Per il resto, la raccolta è aumentata su tutte le voci legate alle manifestazioni del volontariato. In particolare sono aumentati i proventi legati al 5x1000, tali da aver fatto salire la Fondazione dal 22esimo al 20esimo posto a livello nazionale".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

La vicentina Xacus al fianco di Città della Speranza per le stracittadine di Padova Marathon del 23 aprile. Iscrizioni aperte

ArticleImage Anche quest'anno Città della Speranza è charity partner della Padova Marathon che si terrà domenica 23 aprile. Scegliendo di correre le stracittadine con la squadra della Fondazione, si potrà sostenere la ricerca scientifica svolta all'interno dell'Istituto di Ricerca Pediatrica, in particolare il progetto volto a migliorare la diagnosi delle leucemie infantili, di cui è referente la genetista Martina Pigazzi del Laboratorio di Oncoematologia Pediatrica, che sarà in prima fila alla manifestazione sportiva. I partecipanti possono scegliere fra tre percorsi di 1, 5 e 10 chilometri, tutti con partenza e arrivo in Prato della Valle. Tre diverse opportunità nate per venire incontro alle esigenze di tutti: la passeggiata da un chilometro per anziani e disabili; la prova più popolare, di 5 chilometri; il tracciato di 10 chilometri per i più allenati (nella foto una precedente edizione della manifestazione sportiva padovana per Città della Speranza).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Economia&Aziende

Coldiretti Vicenza: la spesa alimentare dei vicentini si è alleggerita di 2,5 kg a settimana

ArticleImage "In dieci anni la spesa settimanale dei consumatori, per quanto concerne i prodotti alimentari, si è alleggerita di 2,5 kg, da 21,4 chili a 18,9 chili, con un taglio netto delle quantità acquistate. Un dato che è sinonimo del processo educativo innescato da Coldiretti e che ha trovato terreno fertile nei cittadini, sempre più attenti e coscienziosi rispetto agli acquisti agroalimentari". Con queste parole il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù intervengono in occasione dell'analisi della Coldiretti "Meno peso, più qualità nel carrello" diffusa oggi in occasione dell'incontro nel castello di San Giorgio di Maccarese, a Fiumicino (Roma), promossa dall'azienda agricola Maccarese, il più grande allevamento d'Italia, associata alla Coldiretti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Sanità

"Giornata mondiale per la consapevolezza dell'autismo", Manuela Lanzarin: "dal 2 aprile e per una settimana il Veneto si veste di blu"

ArticleImage Con un intervento dell'Assessore regionale al Sociale Manuela Lanzarin, presente nella nota che pubblichiamo, si sono aperte oggi, nella Sala Diocesana di piazza Duomo a Padova, le iniziative di "Il Veneto si Veste di Blu", programma di incontri e manifestazioni a tutto campo che, fino all'8 aprile, metterà in evidenza una malattia penalizzante e in aumento statistico, come l'autismo, del quale domani, domenica 2 aprile, è la giornata mondiale ("Giornata mondiale per la consapevolezza dell'autismo, ndr). "Come dice il titolo dell'incontro di oggi - ha detto Lanzarin - occorre lavorare insieme a favore di una rete di servizio alle persone malate e alle loro famiglie. Non a caso abbiamo riattivato il Tavolo Regionale sull'Autismo dove lavoriamo assieme alle Associazioni e ai genitori e, appena il 23 marzo scorso, abbiamo istituito il Coordinamento Tecnico regionale per i Disturbi dello Spettro Autistico, composto da esperti e specialisti di alto livello (qui il decreto regionale del 23 marzo, ndr)".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Lavoro

Coldiretti Vicenza: precipitazioni ai minimi storici nel Vicentino. A rischio l’irrigazione

ArticleImage Non piove più. E la situazione si fa critica per le colture, con l'approssimarsi della stagione dell'irrigazione. Nei cinque mesi tra ottobre e febbraio, tanto per comprendere la gravità della situazione, sono caduti in Veneto mediamente 328 mm di piogge, mentre la media del periodo nell'ultimo ventennio è di 452 mm, quindi siamo a -27%. "Ci troviamo a fare i conti con un a situazione decisamente seria - commentano il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù - a fronte della quale non possiamo stare a guardare, ma dobbiamo riflettere sulle strategie preventive da porre in atto, dal risparmio della poca acqua disponibile, alla creazione di riserve divenute indispensabili, fino al ricorso, da programmare efficacemente, ad assicurazioni e fondi di mutualità per tutelare il reddito agricolo".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Associazioni

Acli di Vicenza: i cambiamenti climatici in Veneto: le tendenze in atto

ArticleImage Lunedì 27 marzo 2017 alle 20.30 nella Sala Meridiana della Parrocchia di Breganze, in Piazza Mazzini n. 43 a Breganze, le Acli e la Fap Acli della provincia di Vicenza, in collaborazione con il Punto Famiglia ed il Circolo Acli di Breganze, organizzano un incontro pubblico sul tema "I cambiamenti climatici in Veneto: le tendenze in atto". Relatore della serata di approfondimento sarà il dott. Lorenzo Altissimo, consulente del Centro idrico di Novoledo ed Accademico olimpico. L'incontro fa parte di una ricca stagione formativa di diciotto appuntamenti, che avranno luogo nella provincia berica da marzo a giugno 2017.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

La Coldiretti di Lonigo forma gli studenti dell’Agrario Trentin alla lettura delle etichette

ArticleImage Grande interesse e partecipazione questa mattina al'Istituto agrario Trentin di Lonigo, dove Coldiretti ha organizzato un convegno formativo sul tema "Dietro all'etichetta la verità: come riconoscere il vero made in Italy". Un evento importante, che ha ufficialmente aperto la 531^ Fiera di Lonigo, ed ha visto in prima fila il sindaco Luca Restello, che ha sottolineato l'importanza di iniziative come questa per stimolare i giovani ad emanciparsi ed a sviluppare una cultura della conoscenza del cibo attenta e critica, nonché il dirigente scolastico dell'Istituto agrario e rappresentanti politici locali. Dopo i saluti del presidente di Zona della Coldiretti di Lonigo, Claudio Zamon, che concretamente ha ideato ed organizzato l'evento, il convegno è entrato nel vivo, con l'intervento di Lorenzo Bazzana (responsabile Area Economica della Confederazione nazionale Coldiretti), che ha approfondito il tema "La tutela del prodotto made in Italy" davanti ad una platea di gremita di giovani raccolti nell'auditorium dell'Istituto leoniceno.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

Coldiretti Vicenza: dietro all’etichetta la verità: come riconoscere il vero made in Italy

ArticleImage "Dietro all'etichetta la verità: come riconoscere il vero made in Italy" è il tema del convegno organizzato dalla Coldiretti di zona di Lonigo, in collaborazione con l'Istituto tecnico agrario Trentin di Lonigo e con il patrocinio del Comune di Lonigo. L'iniziativa, che apre ufficialmente la 531^ Fiera di Lonigo, avrà luogo lunedì 20 marzo alle ore 10.30 all'Auditorium dell'Istituto agrario Trentin di Lonigo. Dopo i saluti di Claudio Zambon (presidente di zona Coldiretti di Lonigo), Luca Restello (sindaco di Lonigo) e del dirigente dell'Istituto agrario ospitante l'evento, seguirà l'intervento di Lorenzo Bazzana (responsabile Area Economica della Confederazione nazionale Coldiretti), che approfondirà il tema "La tutela del prodotto made in Italy". Le conclusioni del convegno, moderato dalla responsabile dell'Ufficio Stampa di Coldiretti Veneto, Sandra Chiarato, sono affidate al presidente di Coldiretti Vicenza e Veneto, Martino Cerantola.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

Coldiretti Vicenza: Vicenza maglia rosa dei giovani agricoltori: oltre 900 giovani al di sotto dei 30 anni

ArticleImage "Non il futuro, ma il presente è nelle mani dei nostri giovani. Ed a Vicenza possiamo a pieno titolo indossare la maglia rosa in questo senso, perché i numeri sono importanti. Ben 900 giovani al di sotto dei 30 anni, di cui oltre 300 conducono come titolari o soci l'azienda. Per la gran parte si tratta di ragazzi impiegati nel settore zootecnico, con una prevalenza delle vacche da latte, ma un numero rilevante è occupato anche nella viticoltura". Con queste parole il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù commentano i significativi dati diffusi dalla Coldiretti nazionale, che evidenzia come con 50.543 imprese condotte da under 35 l'Italia è leader in Europa nel numero di giovani in agricoltura per il crescente interesse delle nuove generazioni per il lavoro in campagna, dove hanno portato profonde innovazioni con attività che vanno dalla trasformazione aziendale dei prodotti alla vendita diretta, dalle fattorie didattiche agli agriasilo, ma anche l'agricoltura sociale, l'agribenessere e la cura del paesaggio o la produzione di energie rinnovabili.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Economia&Aziende

Coldiretti Vicenza: Dossier Agromafie. Vicenza resta un’isola felice, ma l’attenzione è alta

ArticleImage "I crimini agroalimentari in Italia ed anche nel nostro territorio, veneto in particolare, non sono più un pericolo, ma una realtà con la quale dobbiamo fare quotidianamente i conti e che minaccia pesantemente le nostre imprese agricole". Con queste parole il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola ed il direttore Roberto Palù intervengono nella giornata in cui la Coldiretti nazionale presenta l'aggiornamento del Dossier sulle agromafie. Suini esteri nazionalizzati, vino e grappa adulterati sono questi gli interventi delle Forze dell'ordine che fanno schizzare in Veneto la percentuale di incidenza di agromafia nelle province di Verona, Padova e Treviso, le città che secondo il rapporto "Agromafie" sui crimini agroalimentari in Italia, presentato oggi a Roma ed elaborato da Eurispes, Coldiretti ed Osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura registrano un livello più alto della media nazionale ed entrano di conseguenza nella lista nera.

Continua a leggere
<| |>



ViPiù Top News


Gli altri siti del nostro network
Pagine