Quotidiano | Categorie: Politica

Ius soli, se passa 100 mila nuovi veneti, Donazzan: "Chi vota la legge è anti-italiano"

Di Pietro Zanella Martedi 20 Giugno alle 10:23 | 0 commenti

ArticleImage

"Anti italiani." Questa l'etichetta con cui l'assessore regionale Elena Donazzan ha bollato i sostenitori della nuova legge sulla cittadinanza. "Non c'è altro termine per definire i parlamentari che votano a favore dello Ius soli." Opinioni, ma la proposta di legge va avanti. Serve allora prendere la calcolatrice in mano per comprendere la portata del cambiamento. Lo ha fatto per il Veneto la Fondazione Leone Moressa, che calcola che tra Ius soli e Ius culture saranno 100 mila i nuovi cittadini italiani residenti dentro i confini regionali. A conti fatti quasi il 2% della popolazione veneta.

Nello specifico sarebbero circa 82 mila i bambini nati da una coppia di stranieri con almeno uno dei due genitori con regolare permesso di soggiorno da più di 5 anni  e quindi aventi diritto al cosiddetto Ius soli temporaneo. A questi andrebbero aggiunti tutti quei bambini compresi nella misura dello Ius culture: ossia i figli di cittadini stranieri nati in Italia e che hanno completato un ciclo di studi di almeno 5 anni. In totale, per il Veneto, sono circa 15 mila.
Molti analisti politici affermano che la riforma della cittadinanza non avrà i numeri per andare avanti in parlamento, ma la svolta è chiaramente epocale.  Matteo Salvini ha affermato: "Si tratta di una sostituzione etnica, i nostri giovani cercano fortuna all'estero e qui diamo la cittadinanza agli stranieri".
Dal lato opposto, il Pd si muove. Alessandra Moretti, in diretta su La 7 ha dichiarato: "Non c'è sicurezza senza integrazione, e integrazione significa rispetto delle regole e delle culture reciproche. Anche per questo sono per lo Ius Soli"
 


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Gli altri siti del nostro network
Pagine