Quotidiano | Categorie: Fatti

Domani sera a Cittadella la finalissima della nona edizione di Sballando Ballando, l’iniziativa nata a Bassano del Grappa nel 2008 per promuovere tra i giovani il divertimento responsabile

Di Redazione VicenzaPiù Venerdi 19 Maggio alle 17:46 | 0 commenti

ArticleImage

E' conto alla rovescia per la nona finalissima di "Sballando Ballando", il progetto nato nel 2008 a Bassano del Grappa dall'idea di Fabio Gnesotto che, attraverso il ballo, mira ad insegnare e diffondere il sano divertimento tra i giovani, che domani 20 maggio 2017 vedrà il suo atto conclusivo a Cittadella. Per il secondo anno consecutivo dunque, grazie all'amministrazione comunale in particolar modo al sindaco Dott. Luca Pierobon e all'assessore allo Sport Diego Galli, la manifestazione si terrà nella città murata. Viste le avverse previsioni meteo previste per domani, l'evento si svolgerà nel Palasport di Cittadella in Via dello Sport anziché nel previsto ‘Campo della Marta'. Peccato dover rinunciare alla suggestiva cornice delle mura medievali, ma sarà comunque una grande festa.

Centinaia di ragazzi a partire dalle 16.00 invaderanno il parquet del palazzetto per una kermesse all'insegna del ballo e delle forti emozioni, il tutto legato dal filo rosso del messaggio da sempre alla base di "Sballando Ballando": per divertirsi non servono droghe o alcol, bastano gli amici, un po' di musica e due passi di danza.
Alla presenza del padrino dell'evento, il ballerino Samuel Peron, celebre maestro di "Ballando con le Stelle", i ragazzi provenienti da tutto il Nord Italia si contenderanno il titolo di migliori ballerini nelle 5 discipline proposte in questa edizione: salsa cubana, bachata, swing, freestyle e the best crew.
Nel pomeriggio ci saranno le fasi eliminatorie e a partire dalle 20.30 lo show con le finali, presentato dalla vivace ed energica Loredana Mariga, che da diversi anni è uno dei punti di riferimento di Sballando Ballando. Le varie sfide danzate saranno impreziosite da momenti di grande spettacolo, tra cui l'esibizione di Giada Lini e Arduino Bertoncello, dalla trasmissione Amici di Maria De Filippi, e momenti di riflessione assieme ai partner che da anni sostengono Sballando Ballando e la sua mission (Campagna Meno alcol più gusto, Associazione Nazionale Familiari Vittime della Strada, San Patrignano, Ulss e Sert. locali).
Sarà questa l'occasione per vedere i ragazzi all'opera dopo mesi di lezioni a scuola, per creare nuove amicizie e relazioni, ma soprattutto sarà l'opportunità per raccontare attraverso la diretta voce dei giovani il significato di "Sballando Ballando", progetto in grado di rendere i ragazzi assoluti protagonisti del loro tempo.
L'ingresso è ad offerta libera.

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

Commenti degli utenti

Martedi 23 Maggio alle 07:27 da kairos
In Banche Popolari, Laura Puppato: "Imposizione Irpef richiesta paradossale e inaccettabile"

Domenica 21 Maggio alle 06:57 da kairos
In Alessandro Bisato segretario regionale e Giovanni Tonella presidente del PD Veneto: i nomi di tutti i vicentini in direzione

Venerdi 19 Maggio alle 10:05 da zenocarino
In Variati: “I tagli alle Province sono tagli ai servizi. Facciamo appello alla responsabilità del Parlamento”
Gli altri siti del nostro network